Blog del sito MyDigitalia - Usare il Pc seriamente.
Non disdegnate di sbirciare anche la pagina di Facebook

venerdì 30 dicembre 2016

localhost: connessione non riuscita e altro

Non si tratta di permessi, né di files di configurazione. Ho risolto reinstallando lampp (o meglio istallandone una nuova versione).
Da notare che bisogna salvare l'installer di lampp (se si ha linux) su una partizione linux, altruimenti non parte.

Tabella corrotta, secondo l'ultima versione di MariaDB: si veda http://stackoverflow.com/questions/26871926/mariadb-mysql-database-table-corrupt-cant-repair.
In particolare funziona il "REPAIR TABLE myTable USE_FRM;"

mercoledì 28 dicembre 2016

KDE plasma 5 search

Come indicizzare anche la home o sue sottocartelle.
Andare in home/.config/baloofilerc e digitale la cartella che si vuole indicizzare alla riga folders[$e], ad esempio così: folders[$e]=$HOME/,/home/schede/

martedì 27 dicembre 2016

Problemi con Virtualbox

 installation failed

Se l'installazione (/aggiornamento) di VirtualBox fallisce (installation failed) il problema possono essere i permessi della cartella /opt su cui VB si installa. Occorre che tale cartella non sia scrivibile da tutti (others): devono solo potere vedere, ma non modificare il contenuto della cartella.

errori vari nella istallazione delle guest additions

Recentemente è successo di avere problemi a installare le guest additionis. Allora abbiamo dovuto rimuovere i kernel-headers e poi reinstallarli.
Questi sono i comandi da dare da terminale come root:
1. yum remove kernel-headers
2. yum install binutils gcc make kernel-headers kernel-devel

lunedì 26 dicembre 2016

Fedora, che delusione!

E' una delle distro più famose di Linux, appare in effetti stabile, ma quanto povera e complicata.
Non ci sono programmi importanti come amule, showphoto, vlc, per non citarne che alcuni.
E che dire del menu? Un vero disastro, una frittata incomprensibile. E per creare utenti e permessi agli utenti? L'unica strada è il terminale.
NO! Non ci siamo davvero!

mercoledì 21 dicembre 2016

da foto a schizzo in GIMP

Ho trovato spiegazioni più complesse, ma si può anche fare così:
1) modalità -> scala di grigi
2) filtri -> artistici -> fotocopia
3) eventualmente ancora filtri -> artistici -> fumetto

Dovrebbe essere diventata, già a 2) un simil-disegno.

martedì 20 dicembre 2016

LibreWriter copia formato paragrafo

Per copiare (anche) il formato paragrafo tenere premuto ctrl mentre si preme l'icona di copia formato.
Per copiare solo il formato carattere invece basta selezionare la parola e premere l'icona di copia formato.

giovedì 8 dicembre 2016

Inkscape: text on path e text envelope deformation

1) text on path

a)  Selezionare entrambi il testo e il path;
b) cliccare su "put on path" (dal menu text)
c) poi per eventuali aggiustamenti cliccare due volte sul testo e girarlo come si vuole.

2) text envelope deformation

a) scrivere il testo e poi selezionarlo
b) trasformarlo in path (menu path: object to path)
c) menu path -> path effects -> add "envelope deformation"
d) cliccare sulla prima iconinavicino a top bend path e bottom bend path
e) deformare a piacere il testo trascinando la riga che si crea sopra o sotto il medesimo.

Le screenlets non partono? Ecco la soluzione

Ad esempio voglio far partire all'avvio la screenlet delle fasi lunari, FuriusMoon, ma non parte all'avvio, nonostante sia settata per farlo.
Soluzione: creo un file bash, ad esempio furiusmoon.bash e al su interno (lavorando con kate o kwrite) scrivo: "python -u /usr/share/screenlets/screenlets-pack-all/FuriusMoon/FuriusMoonScreenlet.py > /dev/null".
Rendo il file bash eseguibile (tasto dx/proprietà/permessi) e lo carico come script all'avvio da startup in System settings.
Così ad ogni avvio mi parte la luna con la sua attuale fase nel punto del desktop che ho scelto e con le dimensioni che ho scelto.

p.s.
Come ho fatto a ricavare il comando per il file bash? Usando il file .desktop creato dalla screenlet, selezionando l'apposito bottone e togliendo la parte iniziale, che creava un fastidioso spazio nel task manager.

venerdì 2 dicembre 2016

metadati con Dolphin

Dolphin legge i metadati dei files OpenDocument, però a patto che i files siano contrassegnati come eseguibili. Strano ...